Al destin di un omp - FLK: Adieu Monsieur Federicò

Vai ai contenuti

Menu principale:

le canzoni
AL DESTIN DI UN OM
 
Al podeva capitâte 
anç a ti
nasce t’un pegnatòn 
tra zovatz e zufignes 
de stries cencja prozes 
e al dolour grant de 'na mare. 
Me soi cjatât a passâ
da chê bandes.

IL DESTINO DI UN UOMO

Poteva capitare
anche a te
nascere in un pentolone
tra rospi e intrugli
di streghe senza processo
e il dolore grande di una madre.
Io mi sono trovato a passare
da quelle parti.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu