Doccia e shampoo - FLK: Adieu Monsieur Federicò

Vai ai contenuti

Menu principale:

le canzoni
DOCCIA E SHAMPOO

Il cielo era stellato 
Non mi ricordo 
E non mi ricordo che anno era e nemmeno l’ora
E non mi ricordo se i grilli cantassero o le lucciole ballassero 
ma ancora non erano scomparse 
Certe cupe profezie 
Non si erano ancora avverate 
Non ricordo se facevamo una passeggiata 
O quante persone ci fossero 
Flash mi ricordo 
Io allora ero brutto, sporco e cattivo 
Flash mi ricordo 
Io allora ero soprattutto sporco sporco sporco 
Doccia e shampoo! 
Salgono su di un muro lasciandomi lì sotto 
Si aprono la cerniera dei pantaloni e tirano fuori i loro immondi idranti 
Doccia e Shampoo! 
O forse era solo il mio pianto? 
E la iena che è dentro di voi, ride, ride, ride! 
E la schifosa iena che è dentro di voi ride, ride, ride! 
Fermatela! 
O sarà così per sempre.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu